Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà

€10.00

Ambientata nel sud del Cile, la nuova favola del celebre scrittore Luis Sepúlveda racconta l’amicizia tra Aukamañ, un bambino mapuche e il suo cane lupo, Aufman. Il cane cresce tra i Mapuche, ammirandone il rispetto per la natura e gli anziani. All’improvviso arrivano bande di uomini violenti che distruggono il villaggio e rapiscono Aufman. Il cane inizia così a vivere in cattività, addestrato alla caccia ai ribelli. Dopo numerosi inseguimenti e ricerche, Aufman si ritroverà finalmente sulle tracce del suo felice passato.

Adatta a piccoli e grandi, la storia vi travolgerà celebrando il forte senso della comunità e l’indissolubile legame alla terra del popolo dei Mapuche, da cui lo stesso Sepúlveda discende. “Raccontare di questo popolo” ha dichiarato Sepulveda “per me era una questione d’onore, e colma un debito che durava da anni”.

Editore Guanda
112 pagine

Codice prodotto: 7006